condizioni-venditaInformazioni generali
Le presenti Condizioni Generali di Vendita hanno per oggetto l’acquisto di prodotti presso i negozi o le bancarelle, effettuato a distanza tramite rete telematica del portale www.fortissimo.it, appartenente a Computerama di Tagliavento Anna.
Ogni operazione di acquisto sarà regolata dalle disposizioni di cui al D.lg. 185/99, D.lg. 206/05; le informazioni dirette alla conclusione del contratto saranno sottoposte all’art. 12 del D.lg. 70/03 e, per quanto concerne la tutela della riservatezza, sarà sottoposta alla normativa di cui al D.lg. 196/03. Onde evitare spiacevoli malintesi o inconvenienti, reputiamo utile stilare una lista di punti da rispettare, da ambedue le parti, in caso facciate uso e quindi un ordine dal nostro sito web.
Fortissimo.it declina ogni responsabilità nei riguardi del cliente che acquista presso uno dei negozi o bancarelle del portale. I venditori saranno direttamente responsabili di ciò che metteranno in vendita verso i clienti che acquistano presso di loro. Ciò nonostante, lo staff di Fortissimo.it si adopera affinché ci sia trasparenza fra venditore e cliente.

Ruoli
Di seguito i ruoli degli utenti che faranno uso del portale www.fortissimo.it, nelle diverse modalità,

  • Cliente: è l’utente che naviga sul portale per fare acquisti;
  • Negozio: shop on-line per aziende.
  • Negoziante: titolare del negozio, che mette in vendita gli articoli nuovi.
  • Vetrina: una vetrina di pubblicità sul portale.
  • Espositore: titolare della vetrina.
  • Bancarella: shop on-line per privati.
  • Venditore: titolare della bancarella che mette in vendita gli articoli usati.
  • Mercatino: l’unione di bancarelle, dove trovare merce usata.

Condizioni generali di vendita
I contratti di vendita dei prodotti sui negozi o le bancarelle del portale www.fortissimo.it, si considerano conclusi al momento in cui perviene l’ordine d’acquisto effettuato dal cliente presso i negozi o le bancarelle e quest’ultimo lo accetta. Il venditore invierà tempestivamente al cliente ricevuta dell’ordine di acquisto effettuato dal cliente. Il cliente, con l’invio telematico del proprio ordine d’acquisto, dichiara di aver preso visione e di aver accettato le presenti condizioni generali di contratto e si obbliga ad osservarle e rispettarle nei suoi rapporti con il venditore.

Obblighi del cliente
Il Cliente è tenuto, prima di inoltrare il proprio ordine d’acquisto, a leggere accuratamente le presenti condizioni generali di vendita. L’inoltro dell’ordine di acquisto implica la loro integrale conoscenza e la loro accettazione.
Il Cliente è tenuto, infine, una volta conclusa la procedura d’acquisto on-line, a stampare e conservare le presenti condizioni generali di contratto, già visionate ed accettate durante la fase di conclusione del contratto.

Definizione dell’ordine
Con l’invio dell’ordine on line, il Cliente trasmette al negozio o la bancarella, una proposta di acquisto del prodotto/i inseriti nel carrello. Quando il Cliente effettua un ordine on-line per i prodotti che ha inserito nel carrello, accetta di acquistarli al prezzo e ai termini indicati nelle presenti Condizioni Generali di Vendita.
Il venditore comunicherà al cliente l’accettazione e la conferma dell’ordine.
In particolare il venditore non accetterà ordini in uno o tutti e due dei seguenti casi:

  • Se il materiale, al momento dell’ordine non fosse disponibile a magazzino.
  • Se il Cliente non può o non vuole pagare utilizzando i metodi di pagamento scelti dai venditori o negozianti.

Modalità d’acquisto
Il cliente acquista il prodotto, le cui caratteristiche sono illustrate on-line nelle relative schede descrittive, al prezzo ivi indicato a cui si aggiungono le spese di consegna precisate sul negozio o bancarella (sono escluse le eventuali spese per il pagamento in contrassegno).
Prima dell’inoltro dell’ordine di acquisto viene riepilogato il costo unitario di ogni prodotto prescelto, il costo complessivo in caso di acquisto di più prodotti e le relative spese di consegna.
Una volta inoltrato l’ordine di acquisto, il cliente riceverà dal venditore un messaggio di posta elettronica attestante conferma di avvenuta ricezione dell’ordine di acquisto e contenente le informazioni relative alle caratteristiche principali del bene acquistato, l’indicazione dettagliata del prezzo, dei costi di consegna, dei tributi applicabili e dei mezzi di pagamento e contenente un rinvio alle condizioni generali di contratto e alle informazioni circa l’esistenza del diritto di recesso, alle condizioni e alle modalità del suo esercizio visualizzate sul sito.
A seguito dell’approvazione del Decreto Legge 4 luglio 2006 n. 223 “manovra bis” art. 37 commi 8 e 9, convertito con la Legge 248 del 4 agosto 2006, entrata in vigore il 12 agosto 2006, con cui viene ripristinato l’obbligo di comunicazione dell’elenco clienti e fornitori in caso di emissione fattura, e del Decreto Legge 78 del 31 maggio 2010 convertito in Legge 122 del 30 luglio 2010, che impone la necessità di richiedere ai clienti di comunicare PARTITA IVA e/o CODICE FISCALE negli appositi campi presenti sul sito.

Pagamento
Il cliente può effettuare il pagamento dovuto scegliendo una fra le seguenti modalità elencate ed accettate dal venditore.
a) Pagamento con carta di credito
Nel caso in cui il consumatore intenda effettuare il pagamento tramite carta di credito, egli può avvalersi della procedura di pagamento con PayPal, idonea ad assicurare la riservatezza dei dati forniti dai clienti. Per ogni informazione e ulteriori Accordi Legali si rimanda il Cliente a consultare il sito www.paypal.com.
b) Pagamento in contrassegno
Il pagamento in contrassegno è accettato solo se effettuato tramite denaro contante o assegni; conseguentemente, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1197 del codice civile. Il pagamento in contrassegno sarà soggetto a un sovraprezzo che verrà comunicato al cliente a seguito di ogni ordine effettuato. Tale sovraprezzo è da imputare solo e esclusivamente al corriere scelto ed utilizzato dal venditore.
c) Pagamento con bonifico bancario
Il pagamento con bonifico bancario è effettuabile utilizzando gli estremi che il cliente troverà alla conclusione dell’acquisto.
Nel caso in cui il pagamento venga effettuato tramite bonifico bancario, il bene acquistato sarà spedito con le modalità riportate al successivo paragrafo “Consegna dei Prodotti”, all’indirizzo indicato dal cliente al ricevimento dell’accredito, quindi mediamente entro due/cinque giorni dopo l’effettuazione del bonifico (le tempistiche variano a seconda dell’Istituto di Credito utilizzato).
Per agevolare l’iter potrà essere inviata la ricevuta di pagamento completa di C.R.O. unita al vostro numero ordine via Fax oppure via email specificati nella pagina dei contatti del negozio o della bancarella presso cui è stato fatto l’acquisto.

Consegna dei prodotti
Il bene acquistato, unitamente alla relativa fattura o ricevuta di pagamento, è consegnato tramite corriere all’indirizzo specificato dal Cliente al momento dell’ordine on-line. Eventuali esigenze specifiche dovranno essere prospettate al negozio o la bancarella dal cliente. Il venditore garantisce la consegna del bene entro 15 (quindici) giorni lavorativi a partire dalla data di ricezione della conferma dell’avvenuta transazione. (Per il pagamento tramite contrassegno i 15gg saranno conteggiati dalla data di ricezione dell’ordine via e-mail.). Nel caso in cui il cliente scelga la modalità di consegna in contrassegno, il pagamento va effettuato esclusivamente attraverso denaro contante o assegno circolare, da consegnare direttamente al corriere all’atto di ricevimento del bene.
Qualora il venditore, non riuscisse a garantire la consegna nei termini suddetti, il cliente sarà tempestivamente avvisato.
Nel caso di mancato recapito per assenza del destinatario, all’indirizzo da lui indicato nell’ordine, il corriere lascerà un avviso e riproverà una seconda volta; se il destinatario risultasse ancora assente, la merce verrà riconsegnata al mittente, cioè al negozio o alla bancarella.

Garanzia di conformità e prodotti
I prodotti acquistati presso i negozi del portale www.fortissimo.it sono soggetti alla disciplina sulla vendita dei beni di consumo. I prodotti consegnati sono conformi alle caratteristiche illustrate on-line nelle relative schede descrittive. Il venditore è responsabile nei confronti del cliente per i difetti di conformità esistenti al momento della consegna del bene.
Per quanto riguarda il mercatino, la merce venduta è prettamente usata, quindi soggetta a qualche graffio, ma comunque idonea e funzionante. Il venditore della bancarella deve specificare se l’articolo messo in vendita presenta qualche difetto.
Al ricevimento del pacco, è necessario controllare che quest’ultimo sia integro e non tagliato e/o manomesso. In caso contrario, è probabile che il pacco sia stato aperto durante la spedizione e che il contenuto sia stato trafugato. Se si accetta un pacco manomesso non c’è nessuna possibilità di effettuare un reclamo. Per cui prima di accettare il pacco, è necessario controllare l’integrità dello stesso. In caso di sospetta manomissione oppure di collo/i mancante/i, accettare la merce con riserva del contenuto al momento della consegna da parte del corriere. Informiamo che ai sensi del D.lg. 22/5/1999 n. 185, la merce viaggia a rischio e pericolo del destinatario, per cui, il venditore non risponde di eventuali furti o danneggiamenti.

Clausola risolutiva espressa
In caso di mancato pagamento totale o parziale del prezzo di acquisto del bene il venditore si riserva il diritto di dichiarare, ai sensi e per gli effetti dell’art. 1456 del codice civile, risolto il presente contratto mediante l’invio di una comunicazione scritta all’indirizzo di posta elettronica del cliente.

Reclami
Per ogni eventuale reclamo o chiarimento, il cliente dovrà contattare il venditore via email leggibile dalla pagina contatti del negozio presso cui è stato fatto l’acquisto. In caso il venditore non dia risposta entro tre giorni dal ricevimento del reclamo, il cliente può rivolgersi allo staff di Fortissimo.it attraverso la mail all’indirizzo reclami@fortissimo.it. Il cliente verrà ricontattato per chiarimenti.

Legge applicabile e foro competente
Il presente contratto è regolato dalla legge italiana. La competenza e il foro esclusivo per ogni eventuale azione legale intentata dall’acquirente verso un venditore, ai sensi della presente garanzia o di eventuali ulteriori garanzie legali, sarà il Tribunale di competenza nel luogo di residenza dove il venditore ha registrato la sua attività. Per i fatti inerenti al portale, il foro competente sarà quello di Reggio Nell’Emilia.

Rinvio
Per quanto non espressamente previsto nel presente contratto si applicano le norme di legge italiana vigente.

0